Sedano: ecco tutti i suoi benefici per la salute

Sedano: ecco tutti i suoi benefici per la salute
Tempo di lettura: 1 minuto

Il sedano può portare innumerevoli benefici al nostro organismo, tra i quali aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo.

Il sedano fa parte di quegli alimenti ricchi di fibre e indicati nelle diete ipocaloriche grazie al suo basso contenuto di calorie. Inoltre, consumato all’interno di una corretta alimentazione, svolge diverse attività benefiche per il nostro organismo.

Alleato contro il colesterolo cattivo

Tale alimento contiene il ftalide, sostanza che, come hanno dimostrato alcuni studi di laboratorio, può aiutare a ridurre il colesterolo LDL (cattivo). Secondo i ricercatori della University of Chicago inoltre il sedano riduce i livelli di colesterolo di ben 7 punti con appena 2 gambi al giorno.

È noto infatti che consumare più fibre può abbassare il colesterolo LDL ra il 5 e il 10%, come anche afferma un articolo pubblicato su “Current Opinion on Lipidology“.

Altri benefici

Oltre a regolarizzare i livelli di colesterolo, tale verdura ha altre qualità, tra le quali:

  • diuretico e depurativo in quanto composto prevalentemente da acqua;
  • ha un indice di sazietà elevato e basso contenuto di calorie;
  • aiuta contro il gonfiore addominale ed è molto digeribile;
  • efficace nella cura dell’ipertensione, in quanto regola la pressione del sangue grazie ai già citati ftalidi;
  • grazie alla luteolina, che svolge un’azione protettiva per il cervello, fa bene alla memoria.
 Fonte:

http://journals.lww.com/co-lipidology/pages/default.aspx