Caffè: un aiuto per dimagrire

0
1507
Proteggere il cuore con il caffè, lo studio

Una recente ricerca americana ha studiato la relazione tra quantità di caffè bevuto al giorno e la percentuale di grasso totale presente nel corpo. 

La ricerca è stata condotta su uomini e donne tra i 20 e i 44 anni che bevono due-tre tazze di caffè al giorno.

Tazze di caffè e percentuale di grasso corporeo

Una ricerca americana ha studiato la relazione tra la quantità di caffè bevuto al giorno e la percentuale di grasso presente nel corpo. Lo studio ha mostrato che donne tra 20 e 44 anni, che bevevano due o tre tazze di caffè al giorno avevano il 3,4% in meno di grasso di quelle che non consumavano caffè. 

La percentuale sale a 4,1% nelle donne di età compresa tra i 45 e i 69 anni. 

Facendo una media, le donne di qualsiasi età che bevevano almeno due o tre tazze di caffè al giorno avevano il 2,8% in meno di grasso di coloro che non ne prendevano. 

Anche negli uomini sembra che il caffè faccia dimagrire, tuttavia meno che nelle donne: uomini tra 20 e 44 anni avevano l’1,8% in meno di grasso corporeo rispetto a quelli che non consumavano caffè.

Gli ingredienti del caffè per una dieta anti-obesità

Il dottor Lee Smith (Università Anglia Ruskin, Regno Unito) osserva: “la nostra ricerca suggerisce che potrebbero esserci nel caffè alcuni composti bioattivi, oltre la caffeina, che regolano il peso e che potrebbero eventualmente essere usati come composti anti-obesità”. 

Ovviamente è sempre necessaria una certa moderazione e non è assicurato che il caffè, da solo, sia un’assicurazione per dimagrire. 

Tuttavia, come osserva il dottor Smith: “Il caffè, o alcuni suoi ingredienti, potrebbero essere integrati in una strategia di dieta salutare per alleggerire condizioni croniche associate all’obesità”.

Fonti

https://aru.ac.uk/news/coffee-linked-to-lower-body-fat-in-women

https://doi.org/10.1093/jn/nxaa121