Colesterolo alto nei bambini: come ridurlo

0
85
Colesterolo alto nei bambini: come ridurlo

Diversi studi hanno rilevato che la formazione del colesterolo può iniziare già nell’infanzia. Ecco alcuni consigli.

L’importanza di un giusto apporto di grassi nella dieta 

Ricordiamoci che per abbassare il colesterolo è fondamentale partire da un corretto apporto nutrizionale. La percentuale di  grassi che assumiamo durante i pasti nel nostro bilancio calorico quotidiano dovrebbe essere meno del 30%.In particolare, quelli saturi non dovrebbero superare il 10% mentre dovrebbero essere evitati completamente quelli trans. (Per approfondire-> https://menocolesterolo.it/alimentazione-e-stili-di-vita/grassi-saturi-e-insaturi-facciamo-chiarezza/). 

Quindi quali alimenti prediligere per i nostri figli?

  • La prima accortezza che possiamo avere per  ridurre i grassi è optare per il latte scremato.
  • Scegliamo alimenti integrali per assicurare ai nostri bimbi un apporto adeguato di fibre e di altre sostanze nutritive importanti che riducono il colesterolo.
  •  assumiamo più frutta e verdura.
  • Scegliamo alimenti che contengono grassi sani, come il pesce, l’avocado e la frutta a guscio
  • sostituiamo le carni grasse con pollo, tacchino, uova e legumi.

Alcuni suggerimenti

Per comodità spesso compriamo prodotti surgelati o ordiniamo un pranzo dal fast food… meglio fare un piccolo grande sforzo e cucinare i pasti a casa con metodi di cottura sani, come la cottura al vapore.

Aiutiamo i bambini a fare più attività fisica. E’ consigliato fare almeno un’ora di attività aerobica ogni giorno; tale tipo di esercizio innalza la concentrazione di colesterolo HDL, quello “buono”. L’attività fisica aiuta inoltre a perdere peso, un altro fattore che contribuisce ad abbassare il colesterolo “cattivo”. L’ideale sarebbe trovare un’attività fisica che coinvolga tutta la famiglia.In questo modo, è più facile che anche il bambino sia motivato; valuta per esempio di andare al parco a giocare tutti insieme o dedicate un fine settimana a qualche attività avventurosa all’aperto.

Ricordati però che alla base  ci dovrà essere sempre un controllo medico.