Combattere il colesterolo alto: comincia dalla tavola

Combattere il colesterolo alto: comincia dalla tavola
Tempo di lettura: 2 minuti

Quando sentiamo parlare di colesterolo, pensiamo che si accumuli nelle nostre arterie e contribuisca a problemi di salute a lungo termine, ma non è solo “cattivo”: è vitale per il funzionamento delle nostre cellule,per produrre vitamina D e alcuni ormoni.Per la maggior parte delle persone, mangiare una dieta sana ed equilibrata ed essere fisicamente attivi è sufficiente per mantenere sani i livelli di colesterolo.

Hai il colesterolo alto? Cambia la tua dieta

Se ti viene detto che i tuoi livelli sono troppo alti, cosa puoi fare? In primo luogo, chiedi al tuo medico generico che probabilmente, ti consiglierà di ridurre il grasso saturo e aumentare l’assunzione di fibre.

Ci sono alimenti naturali che puoi mangiare per proteggere il tuo cuore vediamo i principali:

Pesce

Ad esempio: aringa, salmone, sardine e sgombro. Mangia 1-2 porzioni a settimana. Sono buone fonti di grassi omega-3.

Frutta e verdura

Sono a basso contenuto di grassi saturi (molti non contengono grassi), ricchi di fibre e a basso contenuto di calorie per aiutarti a controllare il peso. Inoltre, i loro fitochimici (sostanze vegetali naturali), vitamine, minerali e antiossidanti aiutano a mantenere una buona salute.

Frutta secca

Ad esempio: noci, mandorle e anacardi. Oltre ai grassi insaturi, le noci contengono steroli vegetali e stanoli e sono ricchi di fibre.

Fibra solubile

Ad esempio: piselli, fagioli, lenticchie, broccoli, mele, bacche, prugne e patate dolci. I cereali integrali contengono anche buone quantità di fibre solubili. Questo aiuta a regolare il colesterolo.

Avena e orzo

Sono ricchi di un tipo di fibra solubile chiamata beta-glucano, che forma un gel che lega il colesterolo nel corpo, impedendogli di essere assorbito nel flusso sanguigno.

Alimenti funzionali che abbassano il colesterolo

I probiotici, ad esempio, promuovono la crescita di batteri intestinali sani, mentre l’aggiunta di steroli vegetali e stanoli in quantità maggiori rispetto a quelle che si trovano negli alimenti naturali può aiutare a ridurre il colesterolo.

Ma devi alzarti da tavola perchè hai ancora bisogno di:

  • Avere un giusto peso
  • Eliminare l’alcol
  • Smettere di fumare
  • Fare attività fisica.
Fonte:
https://www.diabetes.org.uk/guide-to-diabetes/enjoy-food/eating-with-diabetes/managing-other-medical-conditions/cholesterol-and-diabetes