Come abbassare il colesterolo con frutta e verdura di Maggio

Come abbassare il colesterolo con frutta e verdura di Maggio

Vediamo la frutta e la verdura di stagione che possono aiutare a tenere sotto controllo il colesterolo e non solo.

La frutta di stagione per abbassare il colesterolo 

Nespole, frutto ricco di proprietà benefiche

Si tratta di un frutto dolce e succoso, ricco di proprietà infiammatorie e diuretiche. Contiene la vitamina A, le vitamine del gruppo B e la vitamina C.

Non solo, contiene anche la pectina, una particolare fibra che tiene sotto controllo la quantità di colesterolo cattivo nel sangue.

Infine grazie al potassio riduce i rischi di sviluppare malattie cardiovascolari e regolare la pressione sanguigna.

Ciliegie e le sue proprietà anticolesterolo

Si sa, una tira l’altra. Ma, oltre ad essere deliziose per il palato, si dimostrano anche ottime alleate per la nostra salute. Hanno infatti proprietà depurative, disintossicanti e diuretiche, e risultano essere amiche per la bellezza della nostra pelle e in grado di favorire il sonno.

Una ricerca condotta negli Stati Uniti ha inoltre dimostrato che il consumo di ciliegie favorisce la riduzione del colesterolo cattivo nel sangue grazie alla presenza di sostanze antiossidanti. Mangiare ciliegie fa quindi bene anche al cuore.

Frutta per abbassare il colesterolo

Per tutto il mese di maggio possiamo inoltre trovare:

  • Kiwi. Approfondisci il suo ruolo per la salute qui.
  • Pera. Grazie alle sue fibre aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo. Approfondisci qui.
  • Arancia, che aumenta il colesterolo buono. Scopri lo studio qui

La verdura di stagione per abbassare il colesterolo 

Asparagi contro la formazione di coaguli

Gli asparagi sono ottimi per tenere in forma le arterie. Riducono e normalizzano infatti la pressione e sono utili contro la formazione di coaguli nel sangue grazie al loro contenuto di vitamina K. Approfondisci qui il legame tra vitamina K e circolazione

Pomodoro per un cuore in salute

Come anche confermato dalla rivista Maturitas, il pomodoro, grazie ai suoi antiossidanti, è in grado di ridurre la quantità di colesterolo cattivo (-10%) e proteggere il cuore. Karin Ried, una delle autrici dello studio, dichiara “l’effetto riscontrabile con l’assunzione dei pomodori è paragonabile agli effetti offerti da basse dosi di farmaci comunemente prescritti per le persone con colesterolo elevato. Tutto ciò senza effetti collaterali”.

Radicchio rosso, l’ortaggio amaro amico della salute

Si tratta di un ortaggio dal gusto amaro e miniera di antiossidanti. Tra i suoi benefici favorisce la digestione e l’eliminazione del gas intestinale, e abbassa il colesterolo grazie al suo contenuto di fitosterolo.

Verdura per abbassare il colesterolo

Per tutto il mese di maggio possiamo inoltre trovare:

  • Sedano. Scopri qui tutti i suoi benefici per la salute.
  • Barbabietola, le cui fibre hanno un’importante incidenza sul benessere. Approfondisci qui.