Un eccessivo consumo di dolci può compromettere la salute

0
220
Un eccessivo consumo di dolci può compromettere la salute

 

I dolci fanno male al cuore. Vediamo perché.

Sovrappeso e obesità

Tutte le tipologie di dolci, dalle torte ai biscotti, dalle merendine ai gelati, sono dannose per la nostra salute perché introducono nella nostra alimentazione tantissime calorie non necessarie.

I dolci infatti sono composti prevalentemente da grassi e zuccheri, sostanze che il nostro organismo fa particolarmente fatica a smaltire, e che aprono la via al sovrappeso e all’obesità.

Il processo di smaltimento inoltre risulta ancor più complicato nel caso di persone che conducono uno stile di vita sedentario, o nel caso di diabete, in cui l’organismo non è in grado di metabolizzare gli zuccheri.

I danni al cuore

Sovrappeso e obesità sono a loro volta fattori di rischio per le malattie cardiovascolari: ecco perché i dolci fanno male al cuore.

Essi potrebbero addirittura condurre anche a ad un grave attacco cardiaco o ad un attacco di ictus.

Ciò che invece è possibile consumare, sebbene in quantità moderate, è il cioccolato fondente che contenga almeno una percentuale pari al 60-70% di cacao. Esso infatti fornisce al nostro organismo i flavonoidi, sostanze antiossidanti che hanno grandi benefici sul cuore perché contribuiscono a mantenere in salute vasi e arterie.