Radicchio rosso, l’ortaggio amaro amico della salute

Radicchio rosso, l’ortaggio amaro amico della salute
Tempo di lettura: 2 minuti

Il radicchio è un ortaggio a foglia verde ricco di sostanze nutritive dal sapore amaro e piccante che offre molti benefici per la salute.

Questa verdura viola è un ingrediente popolare nella nostra cucina, dove viene spesso grigliata o aggiunta a piatti come il risotto.

Il contenuto nutrizionale del Radicchio

Il radicchio è un’ottima fonte di fibre alimentari e altri nutrienti come vitamine e minerali. È a basso contenuto di calorie ed è privo di grassi e di colesterolo. Il radicchio ha anche alti livelli di fitonutrienti vegetali e antiossidanti.

Oltre a fornire importanti vitamine come vitamina A, vitamina C, vitamina E, vitamina K e vitamine del gruppo B, è anche una buona fonte di minerali come calcio, fosforo, potassio e selenio.

Quali sono i suoi benefici per la salute? 

Il radicchio può essere definito un super food perché è ricco di sostanze nutritive benefiche per la salute. Vediamo i principali benefici:

Offre protezione cardiovascolare 

I nutrienti contenuti nel radicchio come licopene, acido ellagico e quercetina aiutano a regolare i livelli di pressione sanguigna. Stimolando la produzione di bile, il radicchio aiuta a ridurre i livelli di colesterolo cattivo (o lipoproteina a bassa densità – LDL). In questo modo tale ortaggio offre protezione al cuore mantenendo sotto controllo i livelli di pressione sanguigna e di colesterolo.

Ortaggio ricco di antiossidanti 

Il radicchio è un’ottima fonte di antiossidanti che aiutano a neutralizzare i radicali liberi e prevenire le cellule e i tessuti del corpo dallo stress ossidativo. Contiene flavonoidi fenolici come la zeaxantina e la luteina che offrono molti benefici per la salute.

Ricco di vitamina K 

È un’ottima fonte di vitamina K che è essenziale per il mantenimento della corretta salute delle ossa in quanto innesca la loro formazione e  rafforzamento. La vitamina K è necessaria anche per la salute del cervello e prevenire il danno delle cellule nervose. A causa del suo ruolo nel promuovere la salute del cervello questa vitamina è stata anche utilizzata nel trattamento di persone affette dal morbo di Alzheimer.

Regola i livelli di zucchero nel sangue 

Il radicchio contiene una sostanza nota come inulina che aiuta nella regolazione della glicemia. Con l’assunzione di alimenti ad alto contenuto di fibre c’è infatti meno probabilità di avere un picco di glicemia alta e quindi è un modo sano per controllare i livelli di glucosio nel sangue.

Vuoi una ricetta con il radicchio per massimizzare i suoi benefici?

Leggi qui la ricetta del Riso basmati al radicchio rosso e profumo di rosmarino” a cura della Dottoressa Serena Missori, Endocrinologa, Nutrizionista, Autrice.

Fonti:

http://www.valuefood.info/2719/health-benefits-of-radicchio/

https://organicgardeningnewsandinfo.wordpress.com/2013/10/22/10-health-benefits-of-radicchio/