Ricetta Biancomangiare senza sensi di colpa

Ricetta Biancomangiare senza sensi di colpa

Chi soffre di diabete è costretto a prestare molta attenzione all’alimentazione, rinunciando spesso al dolce. Ma ecco una ricetta adatta a tutti.

La ricetta del biancomangiare risale al XII secolo e, probabilmente, è stata importata dagli arabi e, in seguito, diffusa nel resto d’Europa come, ad esempio, in Francia dove è conosciuta come blanc manger. Solitamente è fatto con la panna ma la nutrizionista Rosa Raddavide propone un dolce light adatto a chi soffre di diabete o colesterolo alto.

È la cannella l’elemento chiave

Da una ricerca inglese, è emerso che assumendo 2 grammi  di cannella durante i pasti, viene rallentata la velocità di svuotamento gastrico e ridotto l’aumento di glucosio nel sangue dopo aver mangiato. Questa spezia, infatti, attacca gli zuccheri rilasciati e ne riduce l’assorbimento ematico. 

Riduce anche il colesterolo totale, LDL e i trigliceridi. Queste proprietà sono dovute alla presenza di un polifenolo, l’MHCP che stimola i recettori dell’insulina.

(Per approfondire https://menocolesterolo.it/alimentazione-e-stili-di-vita/cannella-benefici-questa-spezia/)

Ecco la lista degli ingredienti per questa deliziosa ricetta:

  • ml 500 Latte vaccino o bevanda vegetale
  • un pizzico di Buccia d’arancia grattugiata
  • un pizzico di Buccia di limone grattugiata
  • 1 cucchiaino da caffè di Eritriolo
  • 1 bustina di Agar agar
  • 1 bustina di Vaniglia in polvere
  • un pizzico di Cannella
  • alcune bacche di Pepe Rosa

Ma ora è giunto il momento di mettervi ai fornelli, questa la ricetta che vi proponiamo: Biancomangiare leggero senza panna.