Un aiuto contro il colesterolo con questi 3 alimenti

Un aiuto contro il colesterolo con questi 3 alimenti
Tempo di lettura: 3 minuti

Peperoncino, cipolla rossa e arancia si sono dimostrati essere degli ottimi alleati per combattere il colesterolo e non solo. Scopri i benefici di ciascuno

Peperoncino, cipolla rossa e arancia: i 3 amici del cuore 

Peperoncino rosso, amico del nostro cuore 

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Plos One dagli scienziati dell’Università del Vermont negli Stati Uniti, il consumo abituale di peperoncino rosso ha risvolti positivi per la salute cardiovascolare.

Il suo utilizzo sarebbe associato infatti a una riduzione della mortalità generale del 13%, e in particolare sarebbe in grado di prevenire cardiopatie e ictus.

Radio24 ha intervistato Cesare Fiorentini, Direttore Sviluppo Area Clinica del Monzino, che spiega i benefici del peperoncino nel promuovere la salute, pur facendo attenzione a non abusarne:  “Possiamo considerare il peperoncino un ingrediente salutare della dieta mediterranea stando attenti però a non abusarne. Accanto ai suoi aspetti benefici, il suo consumo, se eccessivo, può anche stimolare infiammazioni a livello gastrico e intestinale, soprattutto nei soggetti con particolare sensibilità”.

Cipolla contro il colesterolo e non solo 

Oltre che ad essere una gioia per il palato, la cipolla è soprattutto un toccasana per il corpo in quanto ricca di benefici nutrizionali e medicinali.

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Nutrition infatti, tra i benefici della cipolla c’è quello di rimuovere il colesterolo cattivo.

In particolare, uno studio della  Chinese University di Hong Kong riportato dal quotidiano britannico «Daily Mail» ha scoperto che, dopo otto settimane nella quale dei topi hanno avuto una dieta a base di cipolle rosse, il livello di colesterolo cattivo è sceso in media del 20%.

Non solo per il cuore, ecco altri benefici della cipolla:

  1. Lenitiva contro le punture di insetto: È un ottimo repellente naturale contro gli insetti. Sfregare una fetta dell’ortaggio su una specifica parte del corpo terrà lontani gli insetti. È molto utile anche per alleviare il dolore delle punture di insetto, soprattutto quelle delle api.
  2. Aiuta a combattere le vertigini: Ancor più efficace che respirare sale, la cipolla è un eccellente medicamento naturale terapeutico contro le vertigini e il mal di testa.
  3. Ottimo pesticida organico, privo di componenti chimiche: Gli insetti non sono dei fan della cipolla. Questo può tornare utile per realizzare un pesticida amici dell’ambiente. Cosa ti serve? 4 cipolle, 2 spicchi di aglio, 2 cucchiai di pepe di cayenne, 2 cucchiai di aceto di mele, 2 cucchiai di scaglie di sapone e un quarto di acqua.      
  4. Aiuta a estrarre schegge dal corpo: Tipiche di chi cammina spesso a piedi nudi, le schegge sono la prima causa di infezione. È importante estrarle immediatamente, tuttavia non sempre si riesce con il semplice uso delle dita. Applicare una fetta di cipolla sull’area e aspettare per un’ora o due ti aiuterà ad estrarla.
  5. Aiuta a realizzare tinte: Inserisci la buccia di cipolla (rossa o gialla) all’interno dei collant e chiude le estremità. Fai bollire il tutto per 30 minuti in acqua calda. Ecco come ottenere del colorante istantaneo per i tuoi vestiti.
  6. Ottima per la bellezza della pelle: È ricca di quercetina, che è ottima per curare le imperfezioni della pelle come acne o brufoli. Applica sul volto un mix di acqua e cipolla e lascialo agire per 15 minuti, risciacqua abbondantemente et voilà, la tua pelle sarà più luminosa e con meno imperfezioni.

Le arance: l’agrume che aumenta il colesterolo buono 

Le arance sono ottime fonti di vitamina C e di altri nutrienti essenziali quali il potassio, l’acido folico, il magnesio e la vitamina A.

L’acido ascorbico (vitamina C) presente in questi frutti svolge un ruolo importante nella biosintesi del collagene, proteina che rende tonici ed elastici i tessuti, rallenta la formazione di rughe e promuove, con le antocianine, un’azione antagonista contro  i radicali liberi ed alcuni agenti cancerogeni. Inoltre attiva le difese immunitarie, migliora il microcircolo e previene la fragilità capillare.

Contengono anche pectina, una sostanza che aiuta a ridurre il senso di fame in modo naturale e fitonutrienti come l’esperidina che sembra avere un effetto protettivo sulla salute del cuore.

Inoltre, secondo uno studio canadese pubblicato sulla rivista The American Journal of Clinical Nutrition, è emerso che il consumo giornaliero di almeno 750 ml di succo d’arancia aumenta il colesterolo buono. Inoltre ha ridotto il rapporto colesterolo LDL (cattivo) e HDL del 16%.

Vuoi una ricetta con questi ingredienti ottima contro il colesterolo?

Leggi qui la ricetta sul blog culinario DottorieSapori.it Dressing piccante alla cipolla di Tropea e arancia” a cura del Dietista Luca Borelli.

Fonti:
http://www.survivopedia.com/12-survival-uses-for-onions/
https://www.cardiologicomonzino.it/it/
http://ajcn.nutrition.org/content/72/5/1095