Malattie legate al colesterolo alto

Malattie legate al colesterolo alto

Tempo di lettura: 2 minuti

Il colesterolo alto è associato ad un rischio elevato di malattie cardiovascolari. Ciò può includere la malattia coronarica, l’ictus e la malattia vascolare periferica. Il colesterolo alto è stato anche collegato al diabete e all’ipertensione. Per prevenire o gestire queste condizioni è importante consultare il proprio medico di famiglia e se necessario assumere integratori per prevenire l’aggravarsi della situazione. Nei casi di colesterolo troppo alto il medico ti consiglierà l’uso dei farmaci come le statine.

Continua a leggere
I pericoli del colesterolo alto e del diabete

I pericoli del colesterolo alto e del diabete

Tempo di lettura: 3 minuti

Diabete e colesterolo sono due condizioni altamente interconnesse e la medicina sta facendo sempre più chiarezza. Le due patologie presenti assieme aumentano significativamente la probabilità di un attacco di cuore o di ictus. Lo stretto legame tra questi due fattori di rischio significa quindi che se sei diabetico devi essere estremamente vigile sul controllo del colesterolo.

Continua a leggere
Diabete e colesterolo: una combinazione pericolosa

Diabete e colesterolo: una combinazione pericolosa

Tempo di lettura: 2 minutiIl colesterolo di per sé è molto  importante per la salute generale, ma quando i livelli sono troppo alti, può essere dannoso soprattutto perché contribuisce al restringimento delle arterie e nei casi più gravi alla loro ostruzione totale nota anche come aterosclerosi.

Continua a leggere
Gli effetti collaterali delle statine non giustificano una sospensione delle cure

Gli effetti collaterali delle statine non giustificano una sospensione delle cure

Tempo di lettura: 4 minutiLe statine sono i farmaci più usati per abbassare il colesterolo e ormai, in decenni di utilizzo, hanno dimostrato sostanziali benefici nel ridurre il rischio di infarti nei pazienti a rischio. Recentemente l’American Heart Association ha esaminato diversi studi che valutano la sicurezza e i potenziali effetti collaterali di questi farmaci e ha concluso che il rapporto tra rischi di effetti collaterali e benefici derivanti dall’assunzione di statine è a favore di questi ultimi.

Continua a leggere