L’importanza dell’epigenetica nelle malattie metaboliche

L’importanza dell’epigenetica nelle malattie metaboliche
Tempo di lettura: 1 minuto

Una  ricerca dimostra che i livelli di metilazione del gene coinvolto nel metabolismo lipidico, la Lipoproteina lipasi (LPL),  sono più alti nelle persone obese con una malattia metabolica rispetto alle persone sane.

La metilazione del DNA è un meccanismo che regola se i geni sono “attivi” o “spenti” ed è influenzato da fattori ereditari e ambientali, dallo stile di vita e dalle abitudini alimentari.

Lo studio

Daniel Castellano autore di questa ricerca spiega che  siccome questo gene è essenziale per decidere se il grasso ingerito debba essere immagazzinato o consumato dai tessuti, una sua disfunzione causerebbe alti livelli di trigliceridi nel sangue.

A questo proposito, gli esperti dicono che il metabolismo lipidico disfunzionale nell’obesità è associato ad una maggiore infiammazione sistemica, al diabete, a malattie cardiovascolari o addirittura al cancro.

Questo studio descrive anche il modo in cui una metilazione del DNA in un gene correlato a processi infiammatori, possa causare un funzionamento più elevato di questo gene, che, a sua volta, può influenzare la condizione pro-infiammatoria osservata nelle persone obese con una malattia metabolica.

Fernando Cardona e María Isabel Queipo,  del Biomedical Research Institute di Malaga (IBIMA), coordinati da Francisco José Tinahones, concludono che i livelli di metilazione dei geni correlati al metabolismo lipidico e all’infiammazione sono alterati nei pazienti obesi con una malattia metabolica. Questo spiega parzialmente lo sviluppo di questa malattia.

L’importanza della regolazione epigenetica

I ricercatori in conclusione sottolineano l’importanza della regolazione epigenetica all’origine delle malattie metaboliche . L’epigenetica si occupa dello studio di tutte quelle modificazioni ereditabili che portano a variazioni dell’espressione genica senza però alterare la sequenza del DNA,.

Lo studio dei meccanismi epigenetici è essenziale per lo sviluppo di nuove strategie terapeutiche per affrontare queste patologie, e per determinare abitudini di vita che possono prevenire queste alterazioni nel DNA.

Fonti:

https://www.mdpi.com/2077-0383/8/1/87